Brunello di Montalcino DOCG Colsereno

  • Denominazione: Brunello di Montalcino D.O.C.G
    VITIGNO: 100% Sangiovese
  • Esposizione vigneto: Nord – Est a 200 – 200metris.l.m.nel comune di
    Montalcino
  • Composizione del terreno: In prevalenza argilloso-calcareo con una buona
    presenza di scheletro
  • Resa per ettaro: 55 q.li
  • Vendemmia: Manuale con una preliminare selezione dell’uva in vigna
  • Epoca di raccolta: Da inizio fine settembre a inizio ottobre
  • Vinificazione e affinamento: L’uva appena vendemmiata viene pigia-di- raspata e
    messa a fermentare in tini di acciaio inox termo condizionati da 50 hl. Segue la macerazione
    delle uve sulle bucce, la cui durata può variare dalle 3 alle 4 settimane. Tale permanenza
    dipende dal grado di maturazione delle uve. Successivamente avviene la fermentazione
    malolattica: in serbatoi di acciaio inox da 30 e 50 hl. Successivamente inizia il periodo di
    invecchiamento. Questa fase si effettua per il 60 % in Botti da 30 Hl di rovere Slavonia e
    per 40% in tonneau di rovere Francese da 5 hl, per la durata che puo’ variare da un minimo di
    24 mesi a un massimo di circa 30 mesi.A seguito dell’imbottigliamento si procede con
    l’affinamento in bottiglia per almeno 4 mesi, al termine dei quali il prodotto sarà pronto
    per la vendita passati comunque 5 anni dall’anno della vendemmia.
  • Colore: Rubino, limpido intenso
  • Aroma: Complesso, elegante, intenso. Note di ciliegia matura,
    cioccolato lievemente speziato e floreale.
  • Gusto: Tannini levigati, finale lungo e sapido con una spiccata acidità.
    Bella complessità nel centro bocca con un finale ricco e persistenze
  • Grado alcolico: Circa 13.5% vol.
  • Bottiglia: Bordolese 750 ml
  • Tappo: Sughero
  • Bicchiere consigliato: Ballon
  • Temperatura di servizio:18°C
  • Tenuta all’invecchiamento: Se conservato in modo corretto oltre 15 anni
  • Abbinamento gastronomico: Ideale da servire con selvaggina o carni rosse . Se
    ne consiglia l’abbinamento con formaggi a pasta